Schermata 2015-05-21 alle 10.36.54

Scopriamo Insieme il Portale 1001Notte.com

Alla ricerca di novità e tendenze nel mondo degli annunci erotici abbiamo individuato il sito www.1001notte.com, presente nel web da nemmeno un anno, perché ci è sembrato avere caratteristiche e peculiarità che meritavano un approfondimento. Il fondatore, un brizzolato cinquantenne dall’accento Veneto ci ha concesso gentilmente la seguente intervista.

Il suo sito sembra una dichiarazione di guerra alle ragazze che pubblicano annunci fake, è così?
No, non è così, preferiamo chiamarlo molto più semplicemente un servizio per tutelare punters ed escorts serie! Esistono centinaia di siti che pubblicano annunci erotici e si prodigano nel tentare di garantire i propri visitatori stampigliando timbri sopra le foto delle seducenti ragazze con diciture che vogliono essere tranquillizzanti tipo “Vera 100%”, “Autentica”, “Verificata”, “Garantita”, ma a mio avviso è una gestione assai difficile e laboriosa che garantisce ben poco o quasi nulla in tema di autenticità delle foto e contenuto dell’annuncio stesso e per questo motivo abbiamo preferito adottare una filosofia molto diversa, delegando a terzi questo importante e delicato aspetto.

E quale sarebbe questa filosofia?Logo del Portale 1001notte
Sarebbe la filosofia “ad ognuno il suo mestiere”. Noi, in collaborazione con il sito www.escort-advisor.com oramai leader delle recensioni di escorts, girls e trans, abbiamo risolto il problema introducendo un bottone magico che chiamiamo “The Magic Red Button” dentro ogni annuncio: il visitatore dell’annuncio può infatti comodamente cliccare su tale bottone rosso ed immediatamente viene indirizzato alla pagina delle recensioni relativa alla ragazza dell’annuncio che sta guardando, dove può avere subito un quadro completo sull’affidabilità dell’inserzione, non solo delle foto, che potrebbero essere false, datate o ritoccate piuttosto che autentiche e recenti, ma soprattutto potendo leggere le affidabilissime recensioni di un sito terzo ed imparziale, senza perdere tempo in ricerche e soprattutto senza rischi fregatura! Sembra una banalità, ma i visitatori di 1001notte gradiscono immensamente questa funzione.

Schermata 2015-05-21 alle 10.35.38Dopotutto, è un po’ come scegliere su internet un ristorante od un albergo, quante volte ci è capitato di vedere delle foto pazzesche di piscine e palme e poi leggere nelle recensioni fatte da chi ha realmente visitato quell’hotel che la piscina è sporca o sempre chiusa per manutenzione e le palme un fotomontaggio? Diciamocelo, chi di noi, dovendo scegliere un nuovo ristorante, ignora la valutazione in stelline frutto di chi ha già cenato in quel locale?  Le recensioni sono oramai un elemento importante, forse il più importante, per scegliere qualcosa, soprattutto quando si tratta di una persona con cui avere una intimità reciproca molto spinta. Allora foto patinate e lingerie di lusso, anche se autentiche, vanno a farsi friggere se poi la tipa è sporca, puzza di fumo, o risponde al telefono mentre… beh mi avete capito! Allora meglio le recensioni! Boutique Annunci Erotici 1001notte si è affidata ad un leader in questo genere di cose, e saranno i visitatori a selezionare l’annuncio che più risponde alle loro esigenze, il nostro mestiere è “pubblicare annunci ed offrire strumenti di scelta” e ci limitiamo a fare questo.

Quali sono i vostri strumenti di scelta?
Abbiamo introdotto numerosi nuovi filtri di ricerca per soddisfare le esigenze dei nostri visitatori: nel sito 1001notte infatti, oltre alle canoniche ricerche per categoria e provincia, è possibile ricercare gli annunci anche per fascia di età, nazionalità, colore dei capelli, colore degli occhi, misura del seno, corporatura, ma non solo, anche per economicità e compagnia extra, disponibilità e mobilità. Perciò, se cerchi una giovanissima ungherese, mora, con gli occhi azzurri, snella e libera dopo mezzanotte, oppure una bella milf bionda, brasiliana, con la quinta di seno, che abbia un’amica e che possa anche raggiungerti in hotel, sei accontentato! Pochi click ed eviti di cercare e leggere centinaia di annunci, ma soprattutto eviti di fare telefonate inutili, giri a vuoto, e ritrovarti in situazioni imbarazzanti, soprattutto quando si parla di rate: un indicatore grafico di rate permette infatti di capire già in fase di selezione se il budget è sufficiente o la tipa è fuori target.

E cosa pensano le inserzioniste?
Non sappiamo cosa pensano, ma possiamo supporlo. Ovvio che un sito dotato di questo strumento “antifregature” a tutela del visitatore è malvisto dalla stragrande maggioranza delle inserzioniste, che a ragion veduta se ne stanno alla larga ed evitano di pubblicare i loro annunci fake nel nostro sito, sapendo che verrebbero sgamate con un semplice click, e quindi preferiscono buttarsi nella mischia di mercatoni e bacheche variopinte, in attesa di polli e sprovveduti che non mancano mai. Nel torbido si pesca meglio, loro lo sanno, ma ora anche i punters cominciano a svegliarsi visto che nelle tasche girano pochi bigliettoni. Le statistiche confermano che il 90% degli annunci è per qualche motivo non attendibile al 100%. Può sembrare una percentuale esagerata ma non lo è! Per questo diciamo ai nostri utenti di scegliere 1001notte o comunque informarsi sui siti specializzati prima di confermare l’appuntamento con la prima che capita solo perché ha pubblicato una bella foto.

Un sito quindi che tutela esclusivamente gli utenti?
Niente affatto! Chi pensa che tutto questo sia creato per agevolare e tutelare solo gli utenti si sbaglia, perché invece questo sistema tutela e premia soprattutto le ragazze escort serie, quelle autentiche ed oneste, che non hanno nulla da temere dalle recensioni. Ragazze che investono nella loro reputazione e spendono fior di quattrini mensilmente per pubblicare sempre e solo foto aggiornate nei loro annunci. Per questo il sottotitolo del nostro sito è Boutique degli Annunci Erotici, perché piano piano, è in atto una selezione naturale delle inserzioniste, alla fine resteranno solo i capi migliori ed esclusivi! L’onesta e la trasparenza ci deve essere da entrambi le parti. Ingannare, alla fine è controproducente.

Ci spiega cos’è il servizio Follow Me?
E’ un servizio che offriamo a tutte le inserzioniste di 1001notte.com che pubblicano il loro annuncio in Top Boutique. E’ una cosa semplicissima ma preziosissima, un servizio dedicato alle ragazze che cambiano spesso provincia e  alle escort in tour. Il loro annuncio apparirà sempre in cima alla lista e nella provincia corretta, evitando la noiosa e ripetitiva operazione di inserimento annuncio e caricamento delle foto. Con un semplice SMS ci comunicano la città e noi spostiamo il loro annuncio nella città indicata, garantendo così la loro costante visibilità e rintracciabilità. Un servizio apparentemente banale, ma di una utilità e convenienza grandiosa, molto apprezzato dalla nostre inserzioniste.

Ma questa nuova filosofia e questi nuovi servizi stanno dando dei frutti?
Considerato che il settore annunci erotici nel web è super inflazionato, che la concorrenza è enorme, che la crisi economica non è affatto finita, e che il nostro sito non ha nemmeno festeggiato il suo primo compleanno, possiamo dire che i frutti sono ancora acerbi per essere gustati, ma i numeri di Google Analitycs ci indicano un trend di crescita stabile del 40% mensile, e questo ci fa poter credere che presto potremo gustarci una macedonia succulenta, giusto per restare in tema di frutta. Battute a parte, notiamo un indice di gradimento notevole sia da parte degli utenti sia da parte delle inserzioniste, il che ci fa pensare di aver fatto centro con la nostra filosofia. La torta è grande, l’importante è non pestarsi i piedi l’un con l’altro, ma soprattutto bisogna accontentarsi, di questi tempi anche solo delle briciole.

Ci sono novità in cantiere nel suo sito?
Si certo, un sito non è mai finito, ci deve essere sempre uno o più progetti stesi sul tavolo di lavoro, non ci si deve mai adagiare, anche un semplice sito di annunci ha bisogno di un continuo sviluppo di idee.  Purtroppo nel web essere i primi a mettere in pratica un’idea non ripaga, nel web tutto è copiabile, non ci sono brevetti registrati, ma chi come me fa questo lavoro per passione non bada a queste cose, e la soddisfazione di fare qualcosa di nuovo ripaga ogni sforzo mio e del mio team. Credo che in un futuro prossimo gli annunci si trasformeranno in video annunci, sarà una vera rivoluzione. Per il momento stiamo lavorando a progetti più semplici, esperienza insegna che le cose semplici sono spesso quelle migliori. Naturalmente top secret.

Come vorrebbe concludere l’intervista?
Beh, non vorrei dilungarmi troppo e scendere in polemiche, ma sostanzialmente mi auguro che il Governo regolamenti in maniera chiara e definitiva questo settore, sia quello della pubblicazione degli annunci sia quello della prostituzione. Lavorare in questo settore ci si sente sempre sul filo della legalità anche se sentenze della Cassazione si sono espresse in maniera chiarissima dichiarando legale la mera pubblicazione di annunci erotici nel web, ma  sarebbe un bene per tutti se anche la prostituzione diventasse legale alla pari di altri Paesi esteri che continuamente citiamo ed ammiriamo come modelli per altri aspetti.

Un grazie a Piero Pavan

Approfondisci

milf-sexy

Gli uomini preferiscono le donne mature

Cougar che? Ma come non lo sai? È uno trai termini più ricercati su internet quando si parla di incontri per adulti. Non visiti i siti d’incontri o i forum online? Gli uomini cercano donne mature, a cominciare dalle celebrità!
Forse non è una novità. Basta pensare al famosissimo film “Il Laureato”, in cui l’avvenente signora Robinson seduce Ben, l’amico di suo figlio. Ben è interpretato da un giovane Dustin Hoffman, mentre la signora Robinson, da una splendida e seducente Anne Bancroft. La strada è stata ulteriormente spianata da “American Pie”, campione di incassi al botteghino, in cui uno dei protagonisti, Paul Finch, perde la verginità con la mamma del suo amico. Qualcuno attribuisce perfino a questa pellicola il merito di aver cognato la parola MILF, ovvero Mother I’d Like to Fuck.

Sarà vero? In ogni caso, sembra che il fenomeno non sia circoscritto solo al mondo del cinema. La moda delle donne mature è letteralmente esplosa!

Come mai agli uomini piacciono le donne mature?

cougar italiana molto sexyL’importante è che sia over trenta, se è anche già entrata nella decina successiva tanto meglio! Ma come? Questa domanda se la pongono soprattutto le ragazze che hanno da poco superato i venti. Com’è possibile che i loro coetanei puntino alle donne più grandi di loro? Insomma, di solito non dovrebbe accadere il contrario?
A quanto pare non è così e scavando un po’, delle valide ragioni si trovano eccome!

 

  1. Indipendenza. Una donna matura è indipendente. Ha un lavoro, delle amiche a cui tiene, una vita interessante. Non ha nessuna intenzione, quindi, di mettere il suo uomo al centro dell’attenzione. E si sa, in amore vince chi fugge!
  2. Intraprendenza. Arrivata a trentanni o magari anche a trentacinque, una donna ha imparato quello che vuole ed è abbastanza matura per sapere come ottenerlo. Gli uomini vanno letteralmente pazzi per questo. La cosa che apprezzano di più? Quando lei prende l’iniziativa.
  3. Esperienza. Il sogno che ogni ventenne sbarbatello ha è quello di poter andare a letto con una donna che lo inizi ai misteri del sesso. Una che sia sicura di sé, che sappia come muoversi, e che gli insegni a fare altrettanto.

Ti sembrano tre ragioni abbastanza valide? Se non è così continua a leggere.

Milf e Cougar: sexy al punto giusto

Sono due termini che indicano due tipologie diverse di donne mature, anche se per molti versi simili tra loro.

  • Milf. È il sogno proibito di ogni adolescente. La mamma sexy di qualche amico che entra prepotentemente nel tuo immaginario erotico!
  • Cougar. Di solito il termine indica una donna single, libera da impegni e senza figli, tra i 30 e i 50 anni, che ama frequentare uomini parecchio più giovani di lei.

Cosa hanno in comune queste due tipologie di donna? A parte il fatto di aver superato la trentina, sono sensuali, sicure di sé, si vestono con cura e in modo provocante. Un valido motivo per provare a corteggiarne una!

E tu cosa ne pensi? Preferisci le tue coetanee o le donne più grandi di te?

Approfondisci

Alexandra Stein in posa

Alexandra Stein: tutta per voi!

Cari amici, oggi abbiamo il piacere di intervistare nientemeno che Alexandra Stein, bellissima attrice hard svedese famosa in tutto il mondo e che ha girato diversi film per Mario Salieri e Pink’o.

In ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha risposto alle nostre domande.

Ciao Alexandra, grazie di aver accettato l’intervista. Raccontaci qualcosa di più su di te che i lettori e fan ancora non sanno…
Ciao a tutti! Bè ti confesso che adoro fare sesso in doccia nella vita di tutti i giorni, lo preferisco al letto….

Che differenze vedi tra la cultura svedese e quella italiana?
Ti dico solo che in Italia puoi fare alla grande due cose che adoro: sesso come professione e bere del buon vino a pranzo…..

Selfie Sexy Alexandra SteinChe effetto ti fa essere considerata un sogno erotico dagli uomini? quale parte del tuo corpo apprezzano di piu? Noi della redazione il tuo bellissimo sedere…
Sono molto timida ma adoro essere considerata dagli uomini un sogno erotico, loro apprezzano molto la mia bocca. Grazie dei complimenti sul mio culo, pensa che adoro il sesso anale…..

Nei tuoi film vieni scopata e montata da vari uomini: che effetto ti fa essere scopata e far sborrare più uomini contemporaneamente?
Mi sento come una principessa, mi eccita molto quando faccio eccitare un’altra persona e di sicuro quando qualcuno mi scopa e lo faccio venire significa che ho fatto bene il mio lavoro….

Sei anche una famosa modella: gambe lunghe stupende, un viso bellissimo e un culo sodo e tondo. Noi del giornale ti consideriamo tra le donne più belle al mondo. Che ci rispondi?
Sono solo svedese ,non mi servono tutti questi complimenti e ho l’altezza da modella, anche se accetto i complimenti.

Ti piace più essere scopata in figa o in culo e perché?
Posso averne due, uno davanti e uno dietro? Comunque dipende dal momento, dove mi piace essere scopata di più…

Qual e l’esperienza più porca e trasgressiva che hai vissuto? Vogliamo i dettagli…
Ho fatto finora porno d’autore, quindi non ho fatto qualcosa di molto trasgressivo, anche se sono nata per mano di Salieri e quindi sono un’attrice che ama il sesso. Il mondo di Mario ha un genere perverso che mi piace tanto.

Sappiamo che sei anche una famosa escort internazionale: come mai lo sei diventata e per quanto vorresti farlo ancora? Che genere di clientela viene da te?
Io amo il sesso e far eccitare la gente ma per essere una brava escort non parlo delle altre persone…

Raccontaci della Svezia, degli svedesi e com’è la società nel tuo Paese…..
Quando dico che sono svedese ricevo sempre complimenti e di quanto è bella la Svezia: è vero, ma io amo l’Italia tutta, da nord a sud. Notizie della Svezia e meglio se chiedi ad un’altra persona del mio Paese….

Raccontaci qualcosa sui tuoi prossimi progetti lavorativi…..
in questo momento sono in esclusiva per Pink’o e farò dei film prossimamente con loro, molto probabilmente qualcosa sotto la regia di belloccio, poi un bellissimo shooting giocando con altre ragazze per la nota ‘Metart’, anche se dopo questa produzione davvero sarò tanto vogliosa di cazzo…

Approfondisci

L’app anti Tinder : Sesso e Droga

Ecco in arrivo dagli Stati Uniti e precisamente dallo stato del Colorado l’app che vuole battere e conquistarsi il mercato dove, l’app Tinder è affermata.

In questi giorni gira sul web la notizia di una nascita di un’app dove è stato creato il connunbio perfetto tra sesso (incontri online) e Droga. In questo momento l’app è disponibile solo in quegli Stati Americani dove il commercio della marijuana è stato legalizzato.

Schermata iniziale dell'app High There

Ma come è nata questa idea?

L’app si chiama High There! (un gioco di parole con Hey there!) e tutti coloro che fanno uso della cannabis sono i benvenuti. Come già detto prima, questa app, è molto simile all’ormai famosa app Tinder ma permette di incontrare persone che fanno uso di cannabis. Il Ceo, Todd Mitchem, ha dichiarato che, la creazione di questa app è nata perchè, ogni qual volta lui stesso diceva di fumare la marijuana, l’incontro andava verso una fine immediata.

Dal punto di vista tecnico, l’app High There!, rispecchia il meccanismo di Tinder ma, l’ideatore ha aggiunto dei filtri come:

  • quantità utilizzata dagli utenti
  • la tipologia di droga

Ora, cari amici di Disinibiti.com cosa ne pensate? Proverete anche voi ad utilizzare questa app?
Aspettiamo un vostro commento.

Approfondisci