Matura Italiana sempre Vogliosa di Sesso

Salve a tutti, sono una donna di 43 anni, mi chiamo Fabiana e vivo nella città di Napoli, sono alta 1.79 e ho i capelli corti e castani. Le mie misure sono: 46 di vita e 4° di seno, sono una casalinga, i miei hobby sono leggere e passeggiare, inoltre frequento un corso di pilates in una palestra non lontano da casa mia. Parlando ancora di me vi dico che sono separata da circa 3 anni, dopo un matrimonio durato 11 anni, ho 2 figli: Luca di 9 anni e Anna di 7.

Entrando più nei particolari della mia persona, non posso non dire che sono un'amante del sesso, finchè ero sposata facevo sesso con mio marito tutti i giorni ed a volte anche in più di un occasione, ovviamente figli e tempo permettendo. Da quando però mi sono separata di certo non ho rinunciato a questo grande piacere della vita, anzi dopo la fase iniziale brutta che è stata la conseguenza di un amore finito, ho ripreso in mano la mia vita e ho cercato di tornare a sorridere e godermela come merito. Grazie all'amicizia di persone a me care, abbiamo formato un gruppo composto da 8-9 persone, dove gli uomini sono solo 3. Capita spesso che andiamo in discoteca o in discopub e ciò mi ha permesso di fare nuove conoscenze, alcune sono poi diventate appuntamenti che hanno portato a del buon sesso.

ESPERIENZA

Una sera insieme alla mia comitiva andammo a ballare in un locale, come spesso capita il fine settimana. I 3 uomini che fanno parte del gruppo non c'erano e quindi eravamo solo noi donne, la serata prometteva davvero bene ed infatti così poi si è rivelata. Ci vestimmo più sexy che mai, avevamo voglia di fare faville e stuzzicare gli uomini presenti nel locale, eravamo tutte e 4 con dei vestitini, il mio era nero con delle righe verticali rosse, era a tubino ed era abbastanza corto. Le mie amiche di certo non erano da meno, anche loro avevano fatto il possibile per essere più sensuali ed il risultato era più che soddisfacente. Entrammo nel locale e dopo poco eravamo in pista a ballare, ci vollero pochi istanti prima che un paio di ragazzi, si avvicinassero a noi 4, si vedeva che erano più piccoli di noi di almeno 4-5 anni, ma erano abbastanza alti, uno dei due era anche più alto di me. Si presentarono ed uno dei due iniziò a ballare con me, mi disse che si chiamava Dante ed aveva 39 anni, lavorava in posta come impiegato di sportello. Ballando ci spostammo dal resto del gruppo e iniziammo a ballare più vicini l'uno all'altro, lui mi guardava molto intensamente e tra un complimento e l'altro provò a baciarmi, io inizialmente sorrisi e mi spostai ma un istante dopo lo baciai io.

Feci ciò proprio per sorprenderlo e da lì i baci si ripetettero con sempre più passione, la voglia era palese per entrambi e la pista iniziava a starci stretta. La serata stava per volgere poi al termine e la voglia di separarsi senza concludere non c'era proprio, quindi lui mi chiese se volevo andare con lui a fare un giro e continuare da soli la notte. Risposi che non avevo problemi ma lo invitai a venire da me perchè i miei figli erano a casa di mia suocera e quindi potevo sfruttare casa mia. Lui ovviamente non si oppose a questa mia richiesta ed una volta salutate le mie amiche andai in macchina con lui, in auto approfondimmo la conoscenza, parlando un pò di noi due. Siccome non abitavo distante ci mettemmo poco ad arrivare a casa mia ed il tempo di entrare nel mio appartamento che ci stavamo già baciando e denunando l'un l'altro.

Lo portai nella mia stanza e lo spinsi sul letto, dal suo sguardo capii che questo mio modo di fare lo attirava parecchio, mi sfilai l'intimo rimanendo solo con le auto reggenti. Mentre stavo per togliermele, lui mi disse di lasciarle perchè voleva scoparmi così, ed io accontentai questa sua richiesta e mi avvicinai a lui per sfilargli i boxer e praticargli del sesso orale. Dante gradì davvero questa mia iniziativa, così iniziammo a scopare ed i miei gemiti erano una goduria per lui quanto per me, le posizioni si alternavano, io sotto e lui sopra, poi viceversa, il 69 e a pecorina, era un turbinio di sesso e passione che non si voleva fermare.

Arrivammo al godimento assoluto insieme, baciandoci con molta passione, una volta raggiunto l'amplesso ci guardammo negli occhi dicendoci che questa esperienza si doveva ripetere assolutamente. Così maliziosa come sono gli dissi che avevamo ancora diverse ore a disposizione e che quindi c'era modo di ripeterla ancora. Appena riprese quel minimo di forze per farsì di godersi una seconda volta ricca di desiderio e sesso allo stato puro, ricominciammo daccapo. Pochi minuti dopo si ripetè il tutto e venne ancora meglio della prima volta, un'esperienza ripetuta anche in altre occasioni.

Fabiana

Donna

43 anni

Napoli, zona: Centro




Matura Italiana sempre Vogliosa di Sesso

Altro a Napoli per Sesso